Tipologie di letti

  • 18 maggio, 2015
  • 992 Visite
  • 0

tipologie di letti

Infografica distribuita da Letti Santambrogio

Qualunque sia la tipologia di un letto, quello perfetto va scelto in base alle proprie e specifiche esigenze. Di solito il letto è composto da una testiera e da una pediera, posti su una base che comprende al suo interno rete e materasso. Le tipologie esistenti in commercio offrono una vasta scelta di materiali, tra cui letti in legno, letti in ottone, letti in ferro battuto e rivestimenti per i sommier, che consistono in imbottiture con tessuti antimacchia, pelle, eco-pelle o anche cuoio. Scelto il materiale preferito, è importante fare attenzione alla comodità della rete e del materasso e prestare cura, se si acquistano separati, che siano compatibili con la struttura del letto in cui vanno inseriti. Ovviamente, per chi ha necessità di una testiera dove appoggiare la testa, il sommier è senza dubbio da preferire, mentre è sconsigliata la pediera nel caso di piccoli spazi e nel caso in cui la scelta cada su letti con box contenitori. In quest’ultimo caso, infatti, la pediera impedisce l’apertura della rete.

Commenta questo lavoro

Foto del profilo di Letti Santambrogio

Opera di

Lavori già salvati 1

Letti Santambrogio è lo specialista dei letti imbottiti di ogni tipo, da oltre 40 anni. Una vasta gamma di letti realizzati da professionisti per un riposo di qualità.

Website: http://www.lettisantambrogio.it

Topic Lifestyle
Vuoi contattare l'autore? Scrivici.