Pignoramento Presso Terzi

  • 14 maggio, 2015
  • 1.131 Visite
  • 0

Riprendendo la prima infografica sul Pignoramento (http://www.infographiclov.com/pignoramento-perche-evitare-di-avere-troppi-debiti) proseguiamo parlando del Pignoramento presso terzi ovvero l’assegnazione al creditore, da parte dell’Autorità Giudiziaria, di eventuali crediti che il debitore vanta verso soggetti terzi. Tale tipologia di pignoramento può interessare: Conto Corrente: espropriando fino ad esaurimento del credito i fondi presenti nel conto corrente del debitore. Stipendio: essendo un credito che il debitore vanta presso un terzo (datore di lavoro) può essere pignorato nei limiti di 1/5 calcolato al netto delle ritenute di legge e/o precedenti cessioni volontarie. Pensione: applicabile sempre in base ai limiti appena visti per lo stipendio, nonchè della cosidetta “esigenza minima vitale”.

Commenta questo lavoro

Opera di

Lavori già salvati 2

Website: http://www.credifamiglia.it

Vuoi contattare l'autore? Scrivici.